Ofuro tinozza con idromassaggio, la purezza di un rito che segue il ritmo lento della vita

Il piacere di un bagno di birra, da Agrispa Di Fiore gli effetti benefici di un’esperienza che sorprende
27 Novembre 2023
Bagno di latte di giumenta, il rituale Cleopatra entra nella sfera del tuo benessere
27 Novembre 2023
Il piacere di un bagno di birra, da Agrispa Di Fiore gli effetti benefici di un’esperienza che sorprende
27 Novembre 2023
Bagno di latte di giumenta, il rituale Cleopatra entra nella sfera del tuo benessere
27 Novembre 2023
Show all

Ofuro tinozza con idromassaggio, la purezza di un rito che segue il ritmo lento della vita

Tramandare il passato aggiungendo di quando in quando qualcosa di nuovo al presente, puntare al benessere senza distogliere lo sguardo dalla millenaria cultura orientale: sì, in questa occasione parliamo dell’ofuro tinozza, altra che potrai concederti nell’Agrispa Di Fiore, tra uno stimolo antistress e una carezza all’anima.

Ofuro come bagno rigenerante ed esperienza dei sensi, anche estetica, in un ambiente che richiama le geometrie minimali e avvolgenti di un bagno giapponese.

In una tinozza compatta, in doghe di legno, ofuro è una dolce evasione, quello di cui avvertiamo costantemente il bisogno.

L’ambiente di Agrispa Di Fiore accoglie ed esalta le tue aspettative: la piattaforma in parquet, i tre scalini per l’ingresso in vasca, le luci d’ambiente, la comoda poltrona reclinabile. Atmosfera e tempi si condensano dapprima in una doccia per lavare bene corpo e capelli; dopo di che, si dilatano piacevolmente penetrando lo spirito. Questo è il momento dell’immersione nell’antico lavacro orientale, quando i pensieri evaporano nel tepore dell’acqua: se chiudi gli occhi e vivi la simbologia e il significato del rito è come se il tempo, tuo e dell’universo che ci accoglie, diventi una variabile opzionale.

Relax e altri benefici

C’è voglia di relax, di rinnovamento: è la predisposizione mentale ad assecondare il ritmo lento della vita e ad amplificarne gli effetti attraverso l’idromassaggio. Il calore dell’acqua a circa 40 gradi, gli oli essenziali, la dotazione strumentale adeguata per capire la portata di un benessere totalizzante, rendono questo momento speciale e salutare.

La pelle respira, favorendo l’espulsione delle tossine con un’azione purificante molto profonda che la rivitalizza e ne accentua la luminosità.

A tutte le ore

Ofuro al mattino o alla sera, la scelta è tua perché, mai come in questo tipo di esperienza, le indicazioni non guardano l’orologio. C’è chi infatti ne percepisce i benefici come lenitivo delle tensioni accumulate durante la giornata, dunque la sera; altri lo vivono meglio al mattino, sotto forma di risveglio tonificante, una sorta di fonte di energia che distende la muscolatura e ricarica l’umore.

L’importante è farlo come si deve, evitando che sapone e impurità entrino in contatto con l’acqua. Già, perché l’ofuro non ha bisogno di additivi, è una filosofia di vita che sollecita il benessere, prima ancora che un bagno caldo. I giapponesi sono maestri nel preservare con giudizio le tradizioni, senza abusare della retorica. L’ofuro non sfugge a questa impostazione che noi abbracciamo convintamente. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *